Intervista: Aexylium

Conoscere una giovane band ai primi passi, seguirla negli anni e assistere alla maturazione artistica per poi parlare dei dischi che pubblica: così è successo anche con i lombardi Æxylium, avendoli incontrati per la prima volta nel 2016 grazie all'EP The Blind Crow e dando loro spazio per raccontarsi ai lettori del sito. La band... Continue Reading →

Intervista: Celtic Hills

Arrivati al secondo disco in due anni con il nuovo Mystai Keltoy, gli italiani Celtic Hills hanno confermato le buone impressioni suscitate col debutto e aggiunto qualche piccola novità in grado di portare freschezza a un album in grado di fare la gioia degli appassionati dell'heavy power che non disdegnano le ritmiche vicine al thrash... Continue Reading →

Intervista: Vansind

L'underground folk metal è vasto, affollato e pieno di band di valore. I danesi Vansind stanno cercando di farsi largo a suon di chitarre e tin whistle grazie al breve ma riuscito EP MXIII. Mister Folk ha il piacere di farvi leggere le parole del gruppo nord europeo, alla prima intervista italiana: buona lettura! è... Continue Reading →

Intervista: Sorcieres

La Francia ha una ricca scena folk/pagan metal, ma per qualche ragione non ha mai prodotto gruppi in grado di imporsi a livello internazionale. I giovani Sorcières hanno qualità e grinta da vendere e potrebbero essere la prossima sorpresa proveniente dall'underground: d'altra parte un lavoro avvincente come il debutto Empoisonné non si realizza tutti i... Continue Reading →

Intervista: Dyrnwyn

Uno dei dischi più riusciti di questo 2021 è il nuovo lavoro Il Culto Del Fuoco dei romani Dyrnwyn. Quando lo ascoltai in rough mix un anno fa al Time Collapse Recording Studio capii immediatamente le potenzialità di un lavoro curato nei minimi dettagli e non stupisce la firma per un'etichetta di qualità come la Cult... Continue Reading →

Intervista: Stormbreker

Qualche anno fa scoprii casualmente l'esistenza dei :Nodfyr:, concreta pagan metal band priva di fronzoli. Acquistato immediatamente lo sfizioso EP di debutto In Een Andere Tijd, rimasi in attesa di un seguito. Seguito arrivato lo scorso marzo che mi ha portato alla conoscenza degli Stormbreker, duo formato da ex Heidevolk coinvolti tra passato e presente... Continue Reading →

Intervista: Arstidir lifsins

Il nome Árstíðir lífsins per me significa qualità musicale assoluta. La formazione europea, nella sua carriera iniziata nel 2008, ha pubblicato cinque full-length, due EP e due split di eccellente pagan black metal, sicuramente tra gli esponenti più bravi, interessanti e personali dell'interno mondo che ruota intorno al folk/viking metal. Ma, nonostante la musica e... Continue Reading →

Intervista: Ereb Altor

Se seguite il sito sapete benissimo della mia simpatia per la musica degli Ereb Altor, non a caso nell'archivio della 'zine trovate diverse recensioni dei loro dischi e altre due interviste. La scusa per contattare la band svedese è la pubblicazione dell'EP Eldens Boning, gustoso antipasto del full-length in uscita a fine anno. Viking metal,... Continue Reading →

Intervista: Bloodshed Walhalla

Second Chapter, sesto lavoro in studio per i Bloodshed Walhalla di Drakhen, è sul mercato da un paio di mesi e continua - giustamene - a far parlare di sé. Quattro canzoni per ottanta minuti di disco non è roba di tutti i giorni, tanto meno con una qualità a dir poco eccellente. Troppe le... Continue Reading →

Intervista: Juha Jyrkäs

Il kantele al centro di tutto: Juha Jyrkäs lo ha messo al primo posto tra gli strumenti, eliminando chitarra, basso e batteria. Il risultato è Sydämeni Kuusipuulle, disco di debutto pieno di buona volontà e qualche sbavatura. Nella lunga intervista che potete leggere qui sotto avrete tutte le risposte su produzione e testi sconci, ma... Continue Reading →

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑