Skyforger – Senprūsija Live

Skyforger – Senprūsija Live

2015 – DVD – Thunderforge Records

VOTO: 8 – Recensore: Mr. Folk

Formazione tracce 1-9: Pēteris “Peter”: voce, chitarra – Alvis: chitarra – Edgars “Zirgs”: basso – Edgars “Mazais”: batteria

Tracklist: 1. Senprūsija (Old Prussia) – 2. Tagad Vai Nekad (Now Or Never) – 3. Rāmava (Romuve) – 4. Kauja Pie Saules (Battle Of Saule) – 5. Divi Brāļi (Two Brothers) – 6. Melnais Jātnieks (Black Rider) – 7. Zem Lietuvas Karogiem (Under Lithuanian Banners) – 8. Migla, Migla, Rasa, Rasa (Oh Fog, Oh Dew) – 9. Kurši (Kurshi) – 10. Jūras Dziesma (Sea Song) – 11. Tīreļa Purvā (In The Tīrelis Swamp) – 12. Kad Ūsiņš Jāj (When Ūsiņš Rides) – 13. Migla, Migla, Rasa, Rasa (Oh Fog, Oh Dew) – 14. Nāves Sala (Death Island) – 15. Čūsku Sieviete (The Woman Of Serpents) – 16. Night Of The Winter Solstice – 17. Semigalls’ Warchant – 18. Pērkoņkalve (Thunderforge) – 19. Uz Ziemeļkrastu (To The Northern Shores) – 20. Ķēves Dēls (Son Of The Mare) – 21.Tumsā Un Salā (In Darkness And Frost) – 22. Uz Kariņu Bāliņš Jāja (Brother Is Riding To War)

skyforger_dvd

Skyforger è sinonimo di grande qualità nel pagan/folk metal dal 1995, anno di fondazione. Da allora la band ha prodotto sei album in studio di buona/ottima fattura, arrivando sul finire del 2015 a realizzare il primo dvd live, un lavoro autoprodotto in grado di fare la gioia dei fan della band lettone.

La prima cosa che balza all’occhio è la semplice ed elegante confezione digipak in formato A5 contenente il dvd: la grafica essenziale ma pregevole rimanda all’area di provenienza degli Skyforger e al loro legame con il territorio. Non è presente alcun booklet, ma tutte le informazioni (tracklist, festival e line-up) sono comunque riportate; la durata del dvd è di oltre due ore, l’audio è in stereo – fortunatamente bello tosto – e le immagini calde e professionali.

Nel disco è contenuto il live registrato in Lettonia a Riga il 15 maggio 2015, in occasione del tour promozionale del full-length Senprūsija e una raccolta di ben tredici brani live che coprono il periodo 2010-2015 più il videoclip di Melnās Buras (The Black Sails). Il concerto del 2015, giocato in casa, vede gli Skyforger autori di una prova maiuscola e muscolosa, con cinque brani estratti da Senprūsija e l’aggiunta in scaletta dei classici Black Rider, Battle Of Saule e l’inno Migla, Migla, Rasa, Rasa (Oh Fog, Oh Dew) posto in chiusura di show, per il quale il leader Pēteris “Peter” Kvetkovskis lascia la chitarra all’ospite Egons Kronbergs (ascia degli Skyforger dal 2010 al 2014) per imbracciare il kokle, uno strumento tipico della zona baltica. Il pubblico canta insieme alla band, felice di ricambiare il calore della platea. Nota marginale ma curiosa, in tutto il concerto è possibile vedere solamente uno schermo di un cellulare/fotocamera alzarsi sopra le teste, mentre il resto delle persone si gode il concerto nella maniera classica, tra pogo, headbanding e corna al cielo.

La parte del dvd denominata “Various Live Songs” è molto interessante e vede alternarsi sugli stage diverse line-up della formazione est europea, in maniera cronologica dal 2010 in avanti. Tra i momenti migliori è da segnalare Sea Song, registrata in occasione del release party di Kurbads, che vede la presenza della band Auļi, ovvero tre cornamuse e percussioni insieme al kokle di Laima Jansone, In The Tirelis Swamp del 2011 con tanto di uniformi militari e filo spinato sul palco e l’esibizione al Riga City Celebration (un grande festival nel centro della città, con un pubblico che varia molto per età e gusti musicali) dell’agosto 2014 con Son Of The Mare. Da apprezzare anche la versione di Bather Is Riding To War, nella quale il gruppi veste la divisa militare in occasione dell’evento per il centenario della fondazione del battaglione dei fucilieri lettoni, realtà molto cara alla band, tanto da dedicare loro un intero disco, l’eccellente Latviešu strēlnieki / Latvian Riflemen del 2000. Infine mi piace segnalare la bellissima location del Kilkim Žaibu festival, nel verde del bosco con vista lago, soprattutto se si pensa a dove si svolgono la maggior parte dei festival e grandi concerti italiani, ovvero in squallidi parcheggi.

Senprūsija Live è un dvd molto semplice e sincero, bello anche per questo. La musica e la selezione dei brani è ottima e, pur essendo un’autoproduzione, l’audio e il video sono sempre di buona qualità; nota conclusiva, il prezzo è a dir poco basso, solo 10 euro ordinando il dvd direttamente alla band. Gli Skyforger sono un grande gruppo che fa le cose con il cuore, una delle poche realtà a realizzare del vero pagan metal in un mondo vichingocentrico. Supporto totale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...