Ariadne’s Thread – From The Very Beginning

Ariadne’s Thread – From The Very Beginning

2019 – EP – autoprodotto

VOTO: 7 – recensore: Mr. Folk

Formazione: Adrianna Zborowska: voce, violino, ghironda, arpa celtica

Tracklist: 1. Numinous – 2. Rolandskvadet – 3. Je Vivroie Liement – 4. As I Lay On Yoolish Night – 5. Miri It Is

Anticipato da servizi fotografici, video musicali e un buon passaparola su Facebook, i polacchi Ariadne’s Thread arrivano all’EP di debutto pronti a dire la loro nella scena folk internazionale. La band guidata dalla cantante e polistrumentista Adrianna Zborowska (già presente su queste pagine con l’altro suo gruppo Netherfell) decide di autoprodursi From The Very Beginning, un lavoro al momento disponibile solo in formato digitale, ma di non risparmiare denaro ed energie per quel che riguarda la promozione: prima di rilasciare questo lavoro l’8 marzo, infatti, sono stati pubblicati due videoclip professionali di Rolandskvadet e As I Lay On Yoolish Night (questo addirittura quasi un anno prima), onore quindi agli Ariadne’s Thread per l’impegno e la volontà di farsi conoscere.

Il folk dell’ensemble polacco è di stampo chiaramente europeo, ma che non prende spunto da una sola tradizione o corrente, ma che anzi rimarca fortemente la volontà di esplorare territori musicali diversi seppur “parenti”, lasciandosi influenzare dall’est Europa tanto quanto dal centro e nord Europa. Cinque canzoni (e un totale che sfiora i venti minuti di durata) per stili diversi tra di loro, cinque storie affascinanti e delicate, ideali compagne di letture e tisane calde, ma anche di balli magari lenti ma intensi. I soavi vocalizzi della singer sono i protagonisti dei primi istanti di Numinous, con ghironda e arpa che entrano successivamente e che portano all’accelerazione wardruniana: una piccolo crescendo che ti entra dentro fin dal primo ascolto! Rolandskvadet è la seconda traccia del dischetto – anche questa non priva di riferimenti nord europei – maggiormente dinamica rispetto all’opener grazie all’uso delle percussioni. Je Vivroie Liement ricorda i Folkstone di Sgangogatt, con l’utilizzo però della voce femminile e della lingua francese a differenziare il sound degli Ariadne’s Thread da quello di Lore e soci. Si ritorna a sonorità più delicate con As I Lay On Yoolish Night, canto dolce introdotto da arpa e chitarra acustica. L’intera composizione si muove su sentieri leggiadri, con il gradito accompagno di violini e flauti. Chiude l’EP la “moderna” Miri It Is, quasi bretone nelle movenze, spensierata e danzante a livello musicale.

From The Very Beginning è un bell’EP di debutto, suonato bene e in grado di regalare venti minuti di grande piacere agli appassionati delle sonorità più antiche e delicate. Interessante quanto inaspettato il fatto che gli Ariadne’s Thread abbiano deciso di attingere dall’ampio bacino europeo invece che da quello locale e cioè polacco. Un’occasione persa per poter ascoltare della musica folk diversa dal solito? In attesa di sapere cosa riserverà il futuro alla formazione di Adrianna Zborowska, magari con un full-length sorprenderanno con nuovi stili, From The Very Beginning resta un bel disco che merita di essere conosciuto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.